Quella sera con i vini “Eroici” al Danieli di Venezia

Fu una serata più che speciale

quella di quel giorno di febbraio presso il prestigioso Hotel Danieli di Venezia con uno dei quattro momenti degustativi programmati nell’ambito del progetto di VinCanto. Il progetto, nato dalla collaborazione tra l’Hotel Danieli, A Luxury Collection Hotel, Venice, parte di Marriott International, e Vini da Terre Estreme by Pilota Green, fu un vero percorso di prosa, musica e sapori dedicati al vino eroico, e sviluppato proprio presso il Ristorante Danieli Bistro, nella prestigiosa sede di Palazzo Dandolo.

La degustazione della serata dedicata ai vini eroici

venne accompagnata da un delizioso viaggio tra i sapori, con piatti particolarmente interessanti. Dopo i salumi e i formaggi accompagnati dal pane a lievitazione naturale e abbinati alle bollicine abruzzesi Martina Metodo Classico Brut 2014 dei Fratelli Biagi e a quelle delle Dolomiti Venete Ico Metodo Classico Brut Rosè 2012 della Cantina De Bacco, gli ospiti poterono apprezzare il brulè di parmigiano con ragù di cinghiale e spuma al tuorlo d’uovo. Per questa interpretazione culinaria ci fu in abbinamento un Cerasuolo d’Abruzzo 2017 affinato in altura sotto la neve sul Gran Sasso.

Fu poi il momento della fregula mantecata

come un risotto e arricchita con anatra, radicchio e formaggio Morlacco. Al piatto in abbinamento due vini siciliani del comprensorio territoriale dell’Etna: Riterza, rifermentato in bottiglia 2018 dell’Azienda Agricola Calcagno e Jancu di Carpene, Etna Bianco 2018 della Tenuta Monte Gorna. Dalla fregula alla guancetta di manzo brasata con patata schiacciata all’erba cipollina e due rossi in abbinamento. Il primo, Il Pettirosso, Valtellina Superiore 2016 firmato AR.PE.PE. e il secondo, Cybo, Candia del Colli Apuani 2017 di Roberto Castagnini.

Con il dolce, una spirale al cioccolato con cuore allo yuzu

(limone giapponese) e caramello salato un vino da uve passite del Canavese Piemontese: 5incasu, da uve rosse appassite dell’Azienda Agricola La Turna. In chiusura la pasticceria di Loison, Pasticceri dal 1938.

VinCanto, ovvero gusto e arte,

motivo per cui la serata venne deliziata dalla musiche live di “Dialoganduo” o per meglio dire “Federica Capra (voce e violino) e Mattia Magatelli (contrabbasso, basso elettrico e loop station). Il loro delicato repertorio abbraccia brani originali, canzoni italiane e straniere.  Le interpretazioni del duo sono rivisitate in chiave moderna, con il privilegio all’interazione ed estemporaneità, improvvisazione e ricerca, pur mantenendo forte la passione per la melodia. La direzione artistica del progetto VinCanto porta la prestigiosa firma del maestro Massimo Scattolin.

I vini eroici, quei vini prodotti sulle piccole isole,

in montagna, sui terrazzamenti, tra un muretto a secco e l’altro, su pendi scoscesi e su terreni impervi. Vini che nascono dall’amore e dalla passione di chi crede ancora in una viticultura saggia e di qualità, ponderata e rispettosa. Vini sempre più apprezzati sui mercati in particolare quelli esteri. In un momento difficile per il nostro benessere e per tutta la nostra economia la serata del Danieli venne sottolineata come una nota di positività e di fiducia, di piacevolezza e di speranza. In una Venezia tradita dal turismo di sempre chi presenziò all’evento, assaporando vini e cucina, ebbe la gioia di una atmosfera unica da ricordare nel tempo.

Open chat

Il sito non utilizza cookie per fini di profilazione ma consente l’installazione di cookie di terze parti anche profilanti. Cliccando su ACCETTO, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie di terze parti. Per maggiori informazioni maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi