il bere divino

Un racconto di Champagne

“Ha preferito il falso abbraccio della serpe nera al profumo penetrante del glicine. Gli occhi dell’amore confondono le immagini all’innamorato; l’uomo si fa servo e … Leggi tutto….

Open chat